Canone Rai: Codici Tributo per Interessi e Sanzioni

L’Agenzia delle Entrate con risoluzione n. 107/E del 2016 rende noti i codici tributo  per il ravvedimento relativo al canone Rai da effettuarsi tramite modello F24.

Il ravvedimento riguarda in special modo le sanzioni e gli interessi da pagare a seguito dell’omesso, parziale o tardivo versamento del canone Rai  per uso privato da parte delle imprese elettriche, nonché in ordine all’omessa, tardiva, o incompleta trasmissione dei dati all’Agenzia delle Entrate.

Codici tributo per sanzioni Canone Rai

Riportiamo i codici da utilizzare:

-3411:  Omesso, parziale o tardivo riversamento delle somme riscosse a titolo di canone TV, da parte delle imprese elettriche – articolo 1, comma 155, legge 28 dicembre 2015, n. 208 – RAVVEDIMENTO – SANZIONE.

-3412: Omesso, parziale o tardivo riversamento delle somme riscosse a titolo di canone TV, da parte delle imprese elettriche – articolo 1, comma 155, legge 28 dicembre 2015, n. 208 –RAVVEDIMENTO – INTERESSI.

-3413: Omessa, tardiva o incompleta trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV, da parte delle imprese elettriche – articolo 1, comma 155, legge 28 dicembre 2015, n. 208 – RAVVEDIMENTO – SANZIONE.

I codici tributo sopra detti vanno riportati, come già detto, nel modello F24 ; nella sezione “Erario” e precisamente nella colonna “importi a debito versati”  ricordandoci di compilare il campo “rateazione/regione/provincia/mese di riferimento”  e di riportare nel campo “anno di riferimento” il mese e l’anno per cui si intende pagare il ravvedimento.




Condividi la notizia, potrebbe essere utile a molte persone