Canone Rai 2017: Probabile Costo Aggiuntivo

Come già detto in precedenza, chi non possiede la TV ha diritto ad avere l’esenzione del Canone TV e per ottenerlo deve farne domanda o rivolgendosi ad un Caf o scaricando un modulo dal sito web dell’Agenzia delle Entrate che va compilato e rinviato al mittente. Tutto questo andrebbe fatto entro il 31 gennaio 2017.

Canone Tv Costi Aggiuntivi

L’uso del condizionale è d’obbligo in quanto è la stessa Agenzia delle Entrate che consiglia a gran voce di anticipare i tempi entro il 20 dicembre 2016 per non incorrere nel rischio di dover pagare la prima rata di 10 euro e doverne poi chiedere il rimborso.

E il problema sta proprio nel fatto che molti contribuenti che avrebbero diritto a questo tipo di esenzione, visti i tempi e i costi delle procedure di rimborso, molto probabilmente vedrebbero andar persi i loro 10 euro.

Se poi dovesse passare la riduzione prevista dalla Finanziaria quei 10 euro diventeranno nove.

Calcolando il costo di una raccomandata con ricevuta di ritorno, il tempo da passare in coda all’ufficio postale e i lunghi tempi di attesa per ricevere il rimborso; quanti contribuenti lo chiederanno veramente?




Condividi la notizia, potrebbe essere utile a molte persone